Condizioni di Vendita

Condizioni Generali di Vendita

  1. Informazioni generali
  2. Oggetto
  3. Prezzi
  4. Registrazione
  5. Ordini – Conferma d’Ordine – Disponibilità dei Prodotti
  6. Immagini e Descrizione dei Prodotti
  7. Fatturazione
  8. Modalità di pagamento
  9. Consegna - Spese di spedizione
  10. Resi
  11. Controversie
  12. Foro competente

1 - Informazioni generali

Le presenti Condizioni di vendita sono volte a disciplinare e chiarire il rapporto tra Le Feste di Emma di Laura Cisaro, d'ora in poi indicato come Le Feste di Emma, ed i suoi clienti, dovendosi fare ad esse riferimento per ogni transazione eseguita tramite il sito www.shop.lefestediemma.com. Per tutto quanto qui non espressamente previsto, si deve fare riferimento alla normativa vigente in materia; in ogni caso, per qualsiasi informazione potete contattare Le Feste di Emma all’indirizzo e-mail: info@lefestediemma.com.

Con riferiemnto a Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 Art. 7 vengono fornite le seguenti Informazioni generali obbligatorie:

Denominazine sociale:

Le Feste di Emma di Laura Cisaro

Sede legale:

Via Anna Frank, 24 - 10070 San Carlo Canavese (TO)

Contatti diretti:

LE FESTE DI EMMA: Tel: 345 400 2113 - Mail: info@lefestediemma.com

Partita iva:

10998910011

2 - Oggetto

Le presenti Condizioni disciplinano la vendita on-line dei Prodotti (ovvero, ogni bene materiale offerto in vendita da Le Feste di Emma sul sito www.shop.lefestediemma.com da parte Le Feste di Emma ai propri Clienti (persona fisica o giuridica che si registra al sito e acquista i Prodotti), nel rispetto di quanto stabilito dalla legge italiana vigente ed in particolare dal D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) e successive modificazioni.

3 - Prezzi

Tutti i prezzi indicati nel sito web www.shop.lefestediemma.com si intendono IVA inclusa. Le Feste di Emma potrà modificare i prezzi in ogni momento, dovendosi ritenere validi e vincolanti nella singola transazione i prezzi indicati nell’ordine e nella conferma d’ordine di cui al successivo punto 5.

4 - Registrazione

La navigazione sul sito può essere liberamente effettuata da qualunque utente. Per potere procedere all’acquisto non è necessario provvedere alla registrazione. Con la registrazione il Cliente dichiara di essere maggiorenne,  di avere visionato l’informativa per il trattamento dei dati personali, nonché di avere prestato il proprio consenso in relazione a tale trattamento.

I dati comunicati dal Cliente potranno essere da questo modificati nell’apposita sezione relativa ai dati personali.

5 - Ordini - Conferma d’Ordine - Disponibilità dei Prodotti

Il Cliente procederà all’ordine con le modalità previste sul sito www.shop.lefestediemma.com. In considerazione del fatto che la possibilità di inviare ordini on-line da parte di più Clienti contemporaneamente può modificare in tempo reale la consistenza a magazzino dei Prodotti, Le Feste di Emma non garantisce la disponibilità dei Prodotti, impegnandosi comunque a comunicare con tempestività al Cliente l’eventuale impossibilità di processare l’ordine.

Nel caso in cui vi siano delle offerte, verrà indicata per ognuna di esse la durata dell'offerta stessa.

6 - Immagini e Descrizioni dei Prodotti

Le immagini a corredo di ogni scheda prodotto sono da considerarsi puramente indicative e hanno il solo scopo di illustrare il prodotto nel miglior modo possibile. Tali immagini, tuttavia, non sono mai da considerarsi esaustive e valide ai fini contrattuali, e decliniamo permanentemente ogni responsabilità circa qualsiasi danno direttamente o indirettamente derivante dalla presenza di un'immagine non accurata o errata a corredo di una scheda prodotto. Qualora il Cliente non fosse soddisfatto del prodotto ha sempre la facoltà di avvalersi del diritto di recesso, nei modi descritti alla voce “Diritto di Recesso” indicati su questo sito.

7 - Fatturazione

La merce viene consegnata sempre accompagnata da regolare Documento di Trasporto congiuntamente alla fattura o ricevuta. Per l’emissione della fattura faranno fede le indicazioni fornite dal cliente al momento dell’ordine, come previsto dalle normative vigenti.

8 - Modalità di pagamento

Il Cliente potrà provvedere al pagamento dei Prodotti ordinati in via alternativa con una delle modalità di seguito indicate.

Paypal e Bonifico bancario: pagamento anticipato rispetto alla spedizione della merce su conto corrente bancario o tramite Paypal intestati a Le Feste di Emma. Nel caso del bonifico bancario il pagamento dovrà essere effettuato dal Cliente entro il termine di 3 (tre) giorni dall'effettuazione dell'ordine. Decorso inutilmente tale termine l’ordine verrà automaticamente annullato. Nella causale dovrà essere necessariamente indicato il numero dell’ordine e la data. In caso di utilizzo di tali forme di pagamento ed al fine di accelerare le procedure di consegna, si consiglia di anticipare la contabile di bonifico inoltrandola tramite mail a info@lefestediemma.com.

9 - Consegna - Spese di spedizione

Costo del Trasporto:

Il prezzo del Trasporto è sempre Iva inclusa.
Il prezzo del trasporto viene calcolato in base all'importo degli articoli ordinati.
In sintesi:

  • € 0,00: Ritiro diretto presso i nostri punti vendita
  • € 6,70 iva inclusa: Spedizione con Corriere Espresso per importi fino a € 199 iva inclusa.
  • € 0,00: Spedizione Gratuita con Corriere Espresso per ordini superiori a € 200 iva inclusa.

Tempi di Consegna

I tempi di consegna dei beni ordinati variano in considerazione dell’ordine effettuato dal cliente (per es. se il bene è disponibile) e alle modalità di consegna scelte dallo stesso. I tempi indicati per i termini di consegna sono meramente indicativi e non sono in nessun modo impegnativi per Le Feste di Emma.
Ecco il calcolo che noi applichiamo:
Disponibilità + Tempi di Trasporto = Tempo Totale di consegna
Utilizzando il trasporto con corriere espresso, riceverai il prodotto ordinato in un tempo variabile da 3 ai 6 giorni lavorativi dal momento dell'ordine. Se il prodotto è disponibile.
Attenzione:
L’ordine si ritiene accettato, ai sensi di Legge, e verrà dunque evaso solamente alla ricezione effettiva del pagamento.
Il calcolo dei tempi di trasporto viene ottenuto tenendo conto gli ordini pervenuti entro le ore 10.00 di ogni giorno lavorativo. Sabato, Domenica ed i giorni di Festività Nazionale/Locale non sono considerati per il calcolo dei giorni di trasporto.

Ricevimento della Merce

Al momento ricevimento della merce il cliente è tenuto a controllare:
- che il numero dei colli consegnati corrispondano a quanto indicato nel documento di trasporto
- che l’imballo risulti integro e non alterato anche nei nastri di chiusura, striscette di imballaggio.
In caso di manomissioni e/o rotture il cliente dovrà immediatamente contestare la spedizione e/o la consegna, rifiutando la stessa o apponendo la scritta “RISERVA DI CONTROLLO MERCE PER ..." (indicare la motivazione) sul documento di consegna ricevuto dal corriere o da altro operatore.
Il cliente successivamente dovrà segnalare a Le Feste di Emma eventuali danni entro 3 (tre) giorni dal ricevimento della merce secondo le modalità previste dall’operatore scelto per la spedizione e/o consegna.
Nel caso in cui il cliente non ritiri entro 5 (cinque) giorni lavorativi i beni ordinati e presenti in giacenza presso il deposito del corriere e/o di Le Feste di Emma a causa della reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal cliente al momento dell’ordine, lo stesso ordine verrà annullato.

10 - Reso della merce

In caso di merce danneggiata o difettosa è possibile effettuare il reso della merce.
Le spese di rientro della merce sono a carico del cliente, mentre quelle di restituzione sono a carico di Le Feste di Emma. Nel caso in cui Le Feste di Emma dopo aver verificato il materiale non si riscontrasse il difetto dichiarato dal cliente, addebiterà allo stesso anche le spese di restituzione.

11 - Controversie

Tutte le controversie sorte tra l'impresa ed il consumatore saranno gestite in forma extragiudiziale tramite il servizio di Conciliazione della Camera di Commercio di Torino. Le spese inerenti alla controversia sono a carico della parte richiedente la conciliazione.

12 - Foro Competente

La competenza territoriale per le controversie sui contratti e-commerce è del giudice civile "del luogo di residenza o del domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello stato".
In caso di controversie il foro competente è quello del domicilio o residenza fisica del consumatore.

Aggiunto al carrello
X